03/04
Attualità

L'epidemia del consumo di oppiacei in USA, tra emergenza e stereotipi [parte 2]

Ricapitolando le puntate precedenti: si sta vivendo negli USA in questi anni una epidemia silenziosa, quella dell'eroina e dei derivati dell'oppio, che pensavamo di esserci lasciati alle spalle. A causare questo ritorno di fiamma sono stati alcuni fattori in sinergia tra loro: uso sempre maggiore di farmaci antidolorifici a base di derivati dell'oppio, che conosciamo anche qui come il Vicodin® di cui è dipendente dr. House, a cui è seguita una stretta commerciale e delle associazioni mediche, per scong…

03/04
Esteri

Ancora Daesh, Ancora la Francia

Venerdì 23 marzo 2018, in Francia è ritornato l'incubo terrorismo: a colpire, questa volta, un venticinquenne marocchino, Redouane Lakdim, noto agli 007 che lo avevano identificato e schedato con la fiche S( in Francia abbreviazione di " sûreté de l'État") che sta ad indicare elementi pericolosi per la sicurezza nazionale. Dopo aver fermato un'auto a Carcassonne (Francia meridionale), il terrorista ha fatto fuoco contro gli occupanti del veicolo, uccidendo il passeggero…

03/04
Attualità

L'ipocrisia dello scandalo Facebook

Scoop pazzesco!!! Le tute blu del Wisconsin hanno votato Donald Trump e i pescatori di Torbay con un plebiscito hanno votato per la Brexit perché glielo ha detto un algoritmo di Facebook. Tutta colpa di Mark Zuckerberg insomma. Si però non da solo, c'erano anche le influenze russe eh, non dimentichiamo. Addirittura Vladimir Putin i pescatori inglesi pare li abbia chiamati uno a uno. Poi rubava i dati grazie a Facebook e alla fine li convinceva.      Quindi, un po' è anche colpa di…

13/03
Esteri

Afghanistan: violenza senza fine

Analizzando il complesso e violento scenario afghano è difficile non notare come il paese sia attraversato da una spirale di violenza che sembra essere destinata a non esaurirsi; nonostante il forte impegno internazionale( prima con ISAF terminata il 31 dicembre 2014 e dal 1 gennaio 2015 con l'operazione a guida NATO Resolute Support), il conflitto civile che insanguina il paese sembra non avere tregua. Nel solo mese di gennaio 2018 quattro attentati hanno causato morte e distruzione: il 20 gennaio l'attacco all'…

13/03
Politica

Un paese spaccato in tre

Difficile commentare il voto di domenica scorsa.      Ci provo, con qualche pillola. Prima di tutto, la legge elettorale, rivelatasi un boomerang. I collegi erano stati immaginati per impedire l'affermazione del Movimento 5 Stelle, e hanno ottenuto il loro dominio assoluto nel Sud Italia e il conseguente Parlamento senza maggioranze. Ennesima prova di quanto si debba dotare il Paese di una legge utile all'Italia e non all'urgenza del momento. Poi, la spaccatura del Paese in due. Al Nord la netta vi…

1/23